Il Politecnico di Torino e la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa 
valutano Glass to Power una delle migliori Startup italiane

Milano e Rovereto, 20 luglio 2021

 

E’ stata resa pubblica nei giorni scorsi la notizia di due importanti riconoscimenti per Glass to Power SpA. La Startup innovativa fondata nel 2016 a Milano come spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca è infatti stata selezionata tra centinaia di Startup italiane come una delle più promettenti dal Politecnico di Torino e dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Il report annuale redatto dai ricercatori del Social Innovator Monitor del Politecnico di Torino inserisce Glass to Power tra le 15 migliori Startup innovative a significativo impatto sociale del 2020 in Italia. A questo link del sito di Social Innovator Monitor è possibile scaricare la versione pubblica e la versione completa del report. Il Social Innovator Monitor è un prestigioso team costituito da ricercatori e professori di diverse università internazionali, uniti dall’interesse per l’innovazione e l’imprenditorialità a rilevante impatto sociale ed è coordinato dal Professor Paolo Landoni del Politecnico di Torino.

A Pisa, invece, l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna ha realizzato il libro “La buona impresa – Storie di Startup per un mondo migliore”, edito da Il Sole 24 Ore e in uscita in tutte le librerie italiane il 22 luglio. A questo link è possibile acquistare la copia del libro anche su Amazon. Valentina Cucino, Alberto Di Minin, Luca Ferrucci e Andrea Piccalunga raccontano le storie di 17 imprese italiane, tra le quali spicca Glass to Power, che operano con l’obiettivo di migliorare il mondo e risultano grande fonte di ispirazione per tanti giovani potenziali imprenditori. Inoltre un podcast su Book24 de Il Sole 24 Ore è disponibile a questo link.

Si tratta di due riconoscimenti molto prestigiosi per Glass to Power, che premiano il potenziale innovativo dell’azienda e l’impegno di tutto il team per realizzare un prodotto di grande impatto per la sostenibilità energetica ed ambientale degli edifici. I vetri fotovoltaici trasparenti di Glass to Power rappresentano infatti una scelta edilizia sostenibile e responsabile, che merita di essere portata a conoscenza del maggior numero di interlocutori possibile per abilitare una vera e propria rivoluzione energetica nel modo in cui vengono concepiti gli insediamenti urbani.

 

Menu