Glass to Power tra i vincitori del Premio Gaetano Marzotto 2017

Alla cerimonia di premiazione del Premio Gaetano Marzotto 2017, tenutasi a Roma, riconoscimento speciale nella sezione Marzotto Venture Accelerator Program all’innovazione tecnologica di Glass to Power.

 Milano, 24 novembre 2017- Le finestre fotovoltaiche trasparenti di Glass to Power, basate sui brevetti dei professori Sergio Brovelli e Franco Meinardi dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, sono tra i vincitori della settima edizione del Premio Gaetano Marzotto, nella categoria Marzotto Venture.

Il Premio Gaetano Marzotto, fondato nel 2010, è ispirato alla figura di Gaetano Marzotto, illustre figura di imprenditore del Novecento, che ha saputo unire impresa e società, cultura e territorio. Il Premio ambisce a creare una piattaforma dell’innovazione italiana e a sostenere la nascita di nuovo modello di impresa. Un percorso sempre più indirizzato all’open innovation e all’ internazionalizzazione, per una condivisione reale e costruttiva di saperi, visioni, modelli, rischi e benefici tra grandi aziende e giovani imprese innovative, all’interno di una rete sempre più globale.

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Roma, Palazzo Brancaccio, nella serata di giovedì 23 novembre.

Glass to Power (www.glasstopower.com) è uno spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, fondato a settembre 2016, con l’obiettivo di realizzare finestre e vetrate fotovoltaiche integrabili in edifici di ogni tipo senza alcun impatto estetico.

La tecnologia è diretta in modo particolare agli Zero-Energy Buildings, ovvero edifici sostanzialmente autonomi da un punto di vista energetico, come previsto dalle direttive europee 31/2010/UE e 2012/27/UE che entreranno in vigore in tutta Europa entro il 2020.

Le prospettive future e lo stato di avanzamento della Concentrazione Solare Luminescente alla base della tecnologia di Glass to Power sono stati, proprio in questi giorni (21/11), pubblicati in un articolo dei professori Brovelli e Meinardi sulla prestigiosa rivista internazionale Nature Review Materials (Luminescent Solar Concentrators for Building-Integrated Photovoltaics,  Nature Reviews Materials 2, 17072, 2017), all’interno di un numero dedicato ai materiali avanzati per l’architettura di domani.

A luglio 2017, sulla base dell’avanzamento del processo di industrializzazione della tecnologia ottenuto da Glass to Power, la società ha concluso un aumento di capitale portando il suo valore a 1.8 Milioni di Euro. In questa fase, Glass to Power è stata supportata anche da CrowdFundMe, attraverso una campagna di equity crowdfunding che ha portato ad una raccolta di oltre 183mila euro, da parte di 54 investitori.

 

Menu